Mulino a vento Stagnone

Laguna dello Stagnone

Sembra che tramonti più belli di quelli che vengono messi in scena da queste parti sia difficile trovarne.

Sarà per gli antichi mulini che tapezzano il territorio o per i grandi cumuli di sale che sembrano piramidi e spuntano, candidi e accecanti, tra le acque rosate della laguna o, ancora, per l'atmosfera che si accende quando il sole cala e dipinge pennellate a tinte forti, a cavallo tra l'arancio brillante e il viola intenso.

 

Cosa fare all'interno della Laguna

Riserva Naturale Orientata Isole dello Stagnone

Piccolo e importante microcosmo dove le acque sono calde, basse e placide ed è presente un habitat salmastro che fa da incubatore a specie faunistiche e floristiche rare e preziose.

L'ingrediente principale di tanta bellezza è la laguna formatasi perchè l'ampio tratto di mare antistante è chiuso quasi completamente dall'Isola Grande, o Isola Lunga, imponente frangiflutti naturale che separa il golfo dal mare aperto, nelle acque della quale si danno appuntamento arte, storia, cultura e natura, offerte, con silenziosa generosità, ai viaggiatori che si trovano a passare da queste parti.  

1/6